Pigmei Africani   > Info

INFORMAZIONI SUL SITO WEB PYGMIES.ORG

Cacciatori-raccoglitori delle foreste pluviali africane

Pygmies.org è un sito dedicato ai popoli cacciatori-raccoglitori che abitano le foreste pluviali dell'Africa centrale, comunemente chiamati Pigmei. L'intento principale di queste pagine è quello di fornire un'introduzione alle loro culture e di promuoverne la salvaguardia, documentandone la ricchezza e rendendo noti alcuni dei fattori che ne minacciano sempre più la sopravvivenza.
Creato dall'antropologo della musica e scrittore italiano Luis Devin, il sito presenta foto, musiche, suoni e altri materiali raccolti durante le sue ricerche presso i Baka del Camerun e del Gabon e presso altri gruppi pigmei del bacino occidentale del Congo.

Un ringraziamento speciale va agli amici Baka dell'autore e agli altri popoli della foresta che da anni rendono possibili le sue ricerche sul campo in Africa Centrale, sempre con grande pazienza e affetto, accogliendolo nei loro accampamenti e nel mondo straordinario della foresta pluviale africana.


Nota sul copyright
Copyright © 1998-2016 Luis Devin. Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione, la stampa e l'eleborazione dei testi, delle immagini, della musica, dei suoni e dei video, anche se a fini non commerciali.


Nota sulla struttura orizzontale delle pagine interne
Pygmies.org è un sito, per lo più, "orizzontale": la maggior parte delle pagine interne si sviluppa cioè verso destra piuttosto che verso il basso, per dare maggior risalto e chiarezza ai documenti fotografici e ai vari contenuti. Per visualizzare le pagine fino al fondo occorre quindi scorrerle verso destra!

Per un elenco dettagliato delle pagine e delle sottosezioni consultare la mappa del sito.




* Lo sfondo della pagina si ispira a motivi astratti dipinti sugli indumenti di corteccia battuta dalle donne Mbuti, nella foresta dell'Ituri (Pigmei Mbuti della Repubblica Democratica del Congo). Le decorazioni, che possono fare riferimento alla realtà esterna della foresta pluviale e degli accampamenti pigmei senza tuttavia rappresentarla direttamente, vengono effettuate stendendo sulle cortecce vari pigmenti naturali, con legnetti flessibili, cordicelle di liana, piccoli timbri, o semplicemente con i polpastrelli intinti nel colore.
Info sul sito Pygmies.org (Pigmei africani)       URL della pagina: http://www.pygmies.org/info/       Foto, testi e registrazioni audio di Luis Devin.
Nelle foreste del bacino occidentale del Congo, dove vivono i Baka e gli altri popoli pigmei, sono le ore 01:04.
Ogni minuto, almeno 25 ettari di foresta (250.000 m²) vengono distrutti nel mondo (fonte WWF).