..
Galleria fotografica con paesaggi sonori e frasi dal romanzo La foresta ti ha

PIGMEI BAKOYA - DONNA CON VISO DIPINTO (GABON)

Foresta africana e popoli pigmei


Donna con viso dipinto, dalle ricerche antropologiche di Luis Devin in Africa centrale (Pigmei BaKoya, Gabon)
Donna BaKoya con il viso dipinto (Pigmei BaKoya, Gabon).

"È l'incrocio da cui parte la strada per una segheria.
Di giorno ci trovi le botteghe dei mercanti e donne bantu che preparano il cuscus di manioca per camionisti e operai di passaggio. Di notte ci trovi camionisti e operai di passaggio che fottono nelle capanne.
Ragazze bantu e ragazze pigmee ricevono le attenzioni degli impiegati delle segherie occidentali. Insieme alle attenzioni ricevono virus che un po' alla volta trasferiscono nei loro villaggi..."


Luis Devin, La foresta ti ha. Storia di un'iniziazione
(Castelvecchi - LIT Edizioni)

Paesaggio sonoro: canto polifonico registrato in un villaggio
della foresta pluviale gabonese (Pigmei Bakoya del Gabon).




Galleria fotografica sulla foresta pluviale e i pigmei africani, con paesaggi sonori degli accampamenti e della foresta.

      URL della pagina: http://www.pygmies.org/foresta-pigmei/foto-gallery.php?foto=30       Foto, testi e registrazioni audio di Luis Devin.
Nelle foreste del bacino occidentale del Congo, dove vivono i Baka e gli altri popoli pigmei, sono le ore 21:17.
Ogni minuto, almeno 25 ettari di foresta (250.000 m²) vengono distrutti nel mondo (fonte WWF).